dilegge

Carlo Di Legge

Carlo Di Legge è nato a Salerno nel 1948 e ha vissuto l'infanzia e l'adolescenza a Trani in Puglia, poi a Salerno, a Roma, a Milano. Vive a Nocera Inferiore, in provincia di Salerno.
Ha lavorato nel privato - come artigiano - e nella scuola, da maestro elementare, direttore didattico, insegnante di storia e filosofia nei licei. Ha concluso la carriera da dirigente scolastico dello storico liceo "Parmenide" di Vallo della Lucania.

Serba uno scrigno incantato del passato e inventa cattedrali benevole per l’avvenire. Spera di essere, in questo, come tutti.
Negli ultimi tempi dice d’essersi iscritto alla scuola del presente. Scrive di filosofia, di tango e di poesia, è vero, bisogna ammetterlo.

Per chi desidera acquistare i libri

Eros e paradosso. Appunti per un'etica delle passioni

Presso l’editore (www.marcusedizioni.it), sul sito dell’autore (www.carlodilegge.it) oppure su www.amazon.com

Eros e paradosso. Per un'etica delle passioni

Presso l’editore (www.marcusedizioni.it), sul sito dell’autore (www.carlodilegge.it) oppure su www.amazon.com

Il signore delle due vie. Poetica dell'esperienza originaria

Presso l’editore (Edizioni Ripostes, Salerno-Battipaglia), sul sito dell’autore (www.carlodilegge.it) oppure su www.amazon.com

Il candore e il vento

Presso l’editore (www.orientexpress.na.it), il distributore ufficiale (www.libroco.it), sul sito dell’autore (www.carlodilegge.it), su www.amazon.com o in una delle librerie

Sentire il tango argentino

Presso l’editore (www.orientexpress.na.it), il distributore ufficiale (www.libroco.it), sul sito dell’autore (www.carlodilegge.it), su www.amazon.com o in una delle librerie

LIBRERIE